Crescere Senza categoria

La fatica di ricominciare. La bellezza di ricominciare.

Perché ho sempre fatto fatica a condividere qualcosa? Perché puntualmente arrivava un giudizio. E io ero costretta a rivedere i miei pensieri.

Per questo io ho sempre fatto fatica a condividere i miei pensieri con te. Anche quando ero entusiasta, avrei voluto condividere con te il mondo intero, io facevo fatica. Avevo paura del tuo giudizio, di un rifiuto, avevo paura di fare passi troppo lunghi. Da brava scema. Ho creduto che tutto dovesse essere giudicato e approvato da qualcuno al di fuori di me stessa.

I giudizi negativi mi annientavano. Le altre persone hanno sempre avuto influenze su di me. Ma perché? Io dovrei essere sicura di ciò che voglio. Non voglio più essere la ragazza insicura, paurosa di fare passi avanti, di vivere.

Le sto provando tutte, per ritrovare i sentimenti e l’entusiasmo perso. Ma sembra che alcune persone, anche senza volerlo, mi stiano remando contro. E forse sono solo io che sono facilmente influenzabile, allora anche un minimo commento, una canzone, o un film, sembra che mi debbano dettare come sarà la mia vita. L’ansia mi impedisce di vivere normalmente, come vivevo prima.

Sono però contenta di aver affrontato questo periodo, quest’anno mi ha insegnato tanto.

La vita come me la immagino è sempre e solo nella mia testa, nei miei pensieri.

Prima, quando pensavo che tutto sarebbe andato bene, e poi invece è andato tutto male.

Ora, che sto cercando una via per uscirne, riesco a immaginare solo cose negative nel mio futuro.

Ora, che sto cercando di vivere nel presente e sto riuscendo a eliminare i fantasmi del passato, faccio fatica a pensare a un programma prossimo.

Forse perché ho passato tutta la vita a programmare, ora non ce la faccio più. Penso che tanto a cosa serve programmare, a cosa serve vivere proiettati nel futuro, nei sogni, nelle illusioni, se poi tanto il solo e unico scopo è arrivare all’obiettivo. E una volta raggiunto il primo obiettivo si passa al secondo, poi al terzo, e poi? Quanto si può andare avanti così? Quanto si può vivere serenamente i giorni di scuola se si pensa solamente alle vacanze estive? Quanto si può vivere bene il periodo all’università se il solo scopo è la laurea? Quando arriveranno i momenti belli, quelli veri, quelli che ti fanno venire un sorriso. I momenti semplici che vivi oggi, quando te ne accorgerai? Quando me ne accorgerò di questi momenti così piccoli eppure così immensi?

Quando riusciremo a godere di un sorriso di un bambino incontrato al supermercato, alla meraviglia di un cucciolo che fa i primi passi sull’erba? Quando riuscirai a goderti il caffè alla mattina, sorso per sorso, senza pensare che devi correre da qualche altra parte. Quando riuscirai ad amare veramente, giorno per giorno, senza pensare a cosa fare con l’altra persona. Quando ti accorgerai che non stai più dando amore incondizionato, ma stai solo pretendendo di farti accompagnare al tuo obiettivo, che non è più amare, diventa solo un obiettivo. E se poi lo raggiungi questo obiettivo, poi ce ne sarà un altro, poi un altro ancora, e voi due oramai vi sarete persi nel viaggio, ognuno nella sua testa avrà le sue direzioni da inseguire. Le mani che all’inizio si tengono strette piano piano si sfiorano, poi si toccano le punte delle dita, fino a non toccarsi più.

La parte più bella, ma anche la più difficile, sarà il momento in cui insieme deciderete di stringervi di nuovo le mani. Non vivere più nelle illusioni, nel futuro, nella probabilità che qualcosa accadrà.

No. Voi a questo punto vivrete nel presente. Tutto sarà vissuto giorno per giorno. Ora sì che ci si deve impegnare veramente. Tutto diventa più difficile, ma anche tutto più vero. E’ vivere finalmente nella realtà, senza troppe influenze o costrizioni. Semplicemente, vivere.

0 commenti su “La fatica di ricominciare. La bellezza di ricominciare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: