Senza categoria

Voglio un uomo con la C maiuscola.

Sono troppo emozionata per dormire, oppure semplicemente non ho digerito bene.

Mangio tardi perché vado a crossfit, poi mi perdo nei video di netflix

Ora sto pensando a come posso usare la mia collezione di topolini in casa nuova. Dubito che ne aprirò mai uno per leggerlo, però sono una delle cose che mi ha dato più gioia in camera mia. Vedere la massa gialla mi piace, potrei farci un comodino.

Oggi ho scoperto che non ho più paura dell’altezza, non mi vengono le vertigini se salgo su una scala. E stavo attaccando i bastoni per le tende. Mi sono fidata della scala, e lei mi ha tenuto su. Punto. E ora che ci penso, emozionante. Non aver paura dell’altezza. Vorrei riprovarci di nuovo, a salire la scala intendo. Non a montare le tende, quello ancora non potrei farlo da sola.

Però ho imparato come si montano i mobili dell’ikea. E domani imparerò come si smontano i mobili dell’ikea. Mi porto via il mio appendiabiti. Sono contenta alla fine che la nuova inquilina non l’abbia voluto, lo porto via con me. Sarebbe stato triste lasciarlo indietro, è stato con me solo tre mesi, ma li abbiamo vissuti appieno insieme.

Ieri ho imparato come si attacca un cavo della corrente a una presa, cioè come si attaccano i singoli fili di rame alla presa a tre punte, avete presente?

Ho conosciuto una delle mie nuove vicine. La signora.. ora non ricordo il cognome, che però si fa chiamare con un alias, ora non ricordo il nome. È una scrittrice e vive da sola. Fiera femminista. Mi pare che il suo pseudonimo sia Daria Martelli. Ma che poi, io pensavo che lo pseudonimo fosse fatto apposta per sembrare più fighi, invece Daria Martelli, mi sembra un nome comune. Comunque, la mia padrona di casa mi ha raccontato che la signora Daria, vero nome -ora ricordo- Maria Vittoria, quando c’è un qualche problema in casa o nel condominio urla: “chiamate un uomo!”. Mi sembra un controsenso, per una dichiarata femminista. Però sarebbe bello se un giorno al grido di “un uomo!” mi presentassi io con un cacciavite in mano.

0 commenti su “Voglio un uomo con la C maiuscola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: